Welcome to MabOnline
 
 

  Menu Principale

Home
Segnalaci
Ricerca
Archivio Articoli
Inviaci un articolo, un comunicato stampa o l'avviso di una iniziativa: noi lo pubblichiamo
Partecipa ai sondaggi
Desidero proporre un sondaggio
Argomenti
Registrati
L 'archivio di IN QUESTI GIORNI
 

  U.N.I.C.O.

Chi Siamo
Come aderire
 

  M.A.B. Online

Chi Siamo
Filosofia M.A.B.
Organigramma
Sportello e Servizi
Adesioni

PATTO DI COESIONE

 

  Utenti On-Line

In questo momento ci sono, 4 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui
 

  Problem Solving

Azioni in atto...
Vertenza Inps ex Scau
CAA e disaccoppiamento: una opportunità?
E' il momento dei tecnici in agricoltura
Annullamento dei Contributi di Bonifica
Disdetta Canone RAI
Riduzione della Tassa Rifiuti
Recupero rifiuti: come avviare una stazione di raccolta
Stop al contributo annuale alla Camera di Commercio
Liberalizzazione Vendita Farmaci
Lo sperpero dei CAF
Liberalizzazione funzioni dei notai
Piattaforma per la riscossa dei mercati all'ingrosso
Come si disdetta la trattenuta sindacale
Consorzio di difesa: No, grazie!
Vertenza Banche e Titoli
Basta O.N.A.O.S.I.
Arbitrato, fine ai tempi lunghi ed ai costi elevati della giustizia
Arbitrato, opportunità per avvocati e commercialisti
Quote latte - cosa fare
 

  In questi giorni


LAVORATORI, DIPENDENTI,
IMPIEGATI, OPERAI
FATE L'OPZIONE DI LASCIARE
IL TFR IN AZIENDA O ALL'INPS !!!
Per sapere perchè e come fare
clicca qui


NOPERDITEMPO


AVVISO A ASSOCIAZIONI, MOVIMENTI, PARTITI, COMITATI, ORGANIZZAZIONI, CENTRI STUDI, SITIWEB:

Chi desidera chiedere adesioni, partecipazione, proporre inviti e incontri, collaborazioni ai Comitati MAB e ad UNICO si deve prima procurare il
TICKET DI PARTECIPAZIONE
Per sapere come fare clicca QUI

AVVISO AI CITTADINI: se si desidera sapere cosa bisogna fare per fregiarsi del titolo di:
PATRIOTA
cliccate QUI

Stiamo preparando la pagina sulla S.I.A.E.
(Società Italiana Autori e Editori).

Dobbiamo capire se le TASSE, DIRITTI E TARIFFE SIAE sono una imposizione corporativa.
Cos'è la Siae?
Come nasce il potere impositivo di questo ente?
A chi vanno i soldi che incassa?
Si può ipotizzare un'azione per non pagare?
Se si, come fare?
E' vero che in Gran Bretagna chi suona dal vivo non paga nessun diritto d'autore???

SE HAI DELLE COSE DA FAR SAPERE, UTILI PER AIUTARCI A PREPARARE QUESTA PAGINA INVIACI UN MESSAGGIO A:
info@mabonline.eu
con oggetto:
"vertenza SIAE" (diffondi e fai sapere questa iniziativa tra i conoscenti musicisti, band, titolari di pubblici esercizi, ecc.)

LIBERIAMO I MERCATI GENERALI DAL PARASSITISMO DELLA BUROCRAZIA E DALLA INGERENZA DELLA POLITICA

Invia al Ministro dello Sviluppo Economico, Pier Luigi Bersani la richiesta di esautorare le società a capitale pubblico dalla gestione dei mercati generali affidandola direttamente agli operatori dei mercati

CLICCA QUI

Leggi la Newsletter sull'argomento

Leggi il Comunicato sulla liberalizzazione dei mercati

CUD - 730 - UNICO
NON FIRMARE
l'opzione del 5xmille nella Tua dichiarazione dei redditi.
Firmando contribuisci a far aumentare le tasse.
Non firmando aiuti il volontariato a migliorarsi.
Per sapere perchè non conviene firmare il 5xmille:
Scarica e leggi la lettera di UNICO - MAB ai commercialisti

AI ROTTAMAI, AI RACCOGLITORI DI SCARTI, AGLI OPERATORI DEL SETTORE DEGLI IMBALLAGGI, AI GIOVANI IN CERCA DI NUOVE ATTIVITA' DI IMPRESA DA AVVIARE:
Ora potete aprire una Stazione di Raccolta a Recupero di Rifiuti Speciali non pericolosi
Una opportunità da non mancare con l'entrata in vigore del T.U.A., D.lgs. 152/06
Consulta la pagina sulla stazione ecologica a recupero
Per maggiori informazioni scrivi a:
info@mabonline.eu

PROMUOVIAMO L'ARBITRATO
Professionisti, imprenditori, cittadini, inserite in tutti i contratti che stipulate o fate stipulare la clausola compromissoria. In tal modo nel caso di controversie sulla applicazione e interpretazione del contratto potrete ricorrere alla decisione arbitrale evitando di dover fare una causa civile dagli esiti incerti e dai tempi lunghi.
La clausola compromissoria può essere inserita nei contratti di appalto, negli atti di società ivi compresi quelli tra cooperative e soci, nei contratti di cessione di quote e di aziende, nei contratti di somministrazione, nei contratti di compravendita di beni immobili, mobili registrati e mobili.
Inserisci e fai inserire la clausola compromissoria, promuovi l'arbitrato

UNICO - MAB condivide l'agenda Giavazzi per i primi 100 giorni di governo della legislatura appena apertasi con le scorse elezioni del 9/10 aprile
Scarica l'agenda Giavazzi
 

STOP ALLO SPERPERO DEI CAF

LA LIBERALIZZAZIONE DELLA TRASMISSIONE DEI MODELLI 730

RAPPRESENTA UNA VITTORIA DEI COMITATI MAB

 

DI SEGUITO LA LETTERA APERTA DI UNICO - MAB A CGIL - CISL E UIL

IN FONDO ALLA PAGINA LE INDICAZIONI OPERATIVE PER I COMITATI CHE POSSONO TRASMETTERE I 730 UTILIZZANDO ENTRATEL

 

LETTERA APERTA A CGIL, CISL, UIL SULLO SPERPERO DEI CAF

Li, 28 dicembre 2005

Ai segretari nazionali di CGIL, Epifani, di CISL, Pezzotta e di UIL, Angeletti

Al Presidente della Repubblica – Quirinale – ROMA

Ai mezzi di informazione

LETTERA APERTA A C.G.I.L., C.I.S.L. e U.I.L.: per un proposito programmatico per l'anno 2006. Rinunciate al finanziamento pubblico per CAF e Patronati (circa 650 milioni di euro; oltre 1.200 miliardi di lire) ed i soldi vadano in aumento delle pensioni minime

Dopo sette anni di battaglie si è riusciti ad eliminare la assurda stortura della privativa della trasmissione del 730 ad opera dei Centri di Assistenza Fiscale (CAF); privativa, che diciamocela tutta, era solo un pretesto per giustificare un ulteriore finanziamento statale di oltre 300 milioni di euro (oltre seicentomiliardi di lire) ai sindacati dei lavoratori i cui CAF, tra i circa settanta esistenti, giungevano a percepirne oltre il 60%.

Vi preannunciamo che la battaglia non è finita: ora, dopo che l'azione di diritto è vinta, inizia l'azione morale sul campo. Noi insieme a tanti altri provvederemo a trasmettere i 730 con la convenzione pubblica Entratel al costo per l'Erario di euro 0,50 cadauno e non intendiamo e non vogliamo chiedere altro . I CAF delle organizzazioni preposte alla tutela dei pensionati e dei lavoratori continueranno a trasmettere i 730 prendendosi dall'Erario ben euro 21,00 per ogni 730.

Noi ci rivolgiamo innanzitutto alla Vostra coscienza: non è forse un furto, anche considerato che la legge – che quando fu modificata non ha provocato nessun moto di indignazione e di sciopero in alcun sindacato di pensionati – consente all'estensore del 730 il diritto all'onorario di compilazione?

Quale senso ha prendere questi soldi dallo Stato, soprattutto in nome e per conto di tanti pensionati, mentre si hanno difficoltà a trovare i soldi necessari per aumentare le misere pensioni minime?

A tal proposito Vi comunichiamo sin da ora che qualora l'azione di persuasione morale non avesse alcun esito noi ci vediamo costretti ad estendere la valutazione di ordine morale – molto delicata in quanto riguarda il fine proprio della azione del sindacato stesso – anche al finanziamento dei Patronati. I patronati – un rottame dello stato sociale del passato – sono finanziati per circa altri 330 milioni di euro ogni anno (680 miliardi di lire) per provvedere alle esigenze amministrative di quei cittadini sfortunati analfabeti, comunque non capaci di districarsi tra le incombenze imposte dagli Istituti previdenziali ed assicurativi: non sarà forse il circolo vizioso bisogno-aiuto pubblico una delle cause per cui l'analfabetismo è più persistente proprio nella nostra nazione? Voi, CGIL, CISL e UIL che siete quelli a cui sta più a cuore la tutela dei diritti della parte debole della società non vi ponete il problema che è ormai giunto il tempo di spezzare questo circolo vizioso? Solo Voi direttamente potete porre correttamente: anche il finanziamento pubblico dei patronati tolto a questi enti vada, dunque, ad aumento delle pensioni minime.

Signori Epifani, Pezzotta e Angeletti attendiamo un Vostro riscontro. Su una questione delicata che investe l'identità e la moralità del Sindacato il riscontro non lo dovete a noi che possiamo essere intesi come controparte ma alla nazione tutta: pertanto, per Essa, il destinatario è il Garante della Costituzione, ovvero dell'uguaglianza e della libertà dei cittadini, il Presidente della Repubblica.

F.to Antonio de Franco

Presidente nazionale di UNICO Agricoltura

 

LETTERA CIRCOLARE AI COMITATI SULLA LIBERALIZZAZIONE DEI CAF

Carissimi amici,

abbiamo ancora una volta vinto! Vedemmo giusto nel 2002 a non metterci a libro paga del Ministero del Lavoro facendo un nostro CAF ma di sostenere la battaglia per eliminare la privativa dei CAF.

ORA QUESTO RISULTATO L'ABBIAMO RAGGIUNTO PER CUI OGNI NOSTRO COMITATO E' A TUTTI GLI EFFETTI DI LEGGE ANCHE CAF POTENDO TRASMETTERE VIA ENTRATEL I 730. ATTENZIONE PERO' ORA CI TOCCA IL LAVORO PIU' DIFFICILE: DIMOSTRARCI ALL'ALTEZZA DEL COMPITO CHE CI SIAMO DATI.

E' necessario ed importante per tutti noi che quest'anno i 730 ce li presentiamo direttamente noi tramite Entratel rinunciando agli accordi sotto banco che in questi anni - che ci hanno visti impegnati nella battaglia anticorporativa per l'eliminazione della privativa dei CAF - siamo stati costretti a fare con i Caf.

Non vi fate prendere dalle sirene di un misero ristorno di denaro che vi dà l'amico del Caf: quello che perdete continuando a portare il 730 al Caf è molto ma molto di più di quello che guadagnate se la trasmissione del 730 imparate a farla direttamente.

Molti di voi avevano timore di affrontare e districarsi nel programma di consulenza del lavoro per fare gli ingaggi e le paghe in agricoltura (che preferivano far fare all'amico consulente) ed oggi, fatto il salto col nostro aiuto, gestiscono la consulenza del lavoro - che più di qualcuno sta estendendo oltre il settore agricolo, in proprio con maggiori soddisfazioni economiche per sé e per i soci. 

Prendendo dimistichezza con Entratel, sia pure adesso solo per provvedere alla trasmissione dei 730, il Comitato imparerà a fare tante altre cose che oggi non fa, rimettendoci soldi e soci. Se qualcuno ha bisogno di avere notizie, ragguagli e di sapere come si ottiene il collegamento di Entratel può rivolgersi al direttore di UNICO inviando una e-mail a unico.ortofrutta@libero.it .

Cordiali saluti ed auguri di buon anno e di buon lavoro.

F.to Antonio de Franco

F.to Gabriele Levoni

 

 


 
 
..:: MABonline Lo stato di Diritto ::.. email: info@mabonline.eu
..:: WebMaster GTSISTEMI ::..